Parco geominerario, il commissario arriva da Roma

145 visualizzazioni
1 minuto di lettura

Nominata per sei mesi una funzionaria del Mef, affiancata da un sub commissario della Regione; le reazioni preoccupate dei sindaci

di Miriam Cappa

Si chiama Elisabetta Anna Castelli, è romana ed è un funzionario del Mef, il Ministero dell’economia e delle finanze: sarà la prima donna ad amministrare il Parco geominerario storico e ambientale della Sardegna come commissario straordinario. Lo dice il decreto 81 del 16 febbraio firmato dal ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani (e dagli altri ministeri competenti) che, dopo mesi di attesa, ha nominato un amministratore per l’ente. Nella storia del Consorzio la decisione non ha precedenti: mai in 21 anni un commissario era stato scelto fuori dall’Isola e fra le dirette espressioni del Ministero…

Foto FB Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna

© Riproduzione riservata
Pubblicato su “Sulcis Iglesiente Oggi”, numero 8 del 6 marzo 2022

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: