Due nuove consorelle del Santissimo Sacramento

Il rinnovo dell’impegno della Confraternita e le ammissioni nella ricorrenza della solennità del Corpus Domini, nella cattedrale di Santa Chiara

di Giampaolo Atzei

Nella solennità del Corpus Domini, prima della celebrazione della Santa Messa serale nella cattedrale di Santa Chiara, le consorelle della confraternita del Santissimo Sacramento hanno rinnovato il loro impegno, rispondendo alla chiamata personale del loro nome. Quest’anno la solenne celebrazione serale del Corpus Domini è stata presieduta dall’arciprete del Capitolo, mons. Carlo Cani, che ha accolto la professione delle nuove consorelle Giovanna Aresti e Graziella Moi, accompagnate nel presbiterio dalla presidente Maria Sanna, consegnando loro la medaglia e lo statuto quale segno di appartenenza alla confraternita. Per le consorelle, il cui sodalizio è votato alla cura e all’amore per Gesù nell’eucaristia, prosegue così il cammino ormai centenario dalla fondazione promossa dal canonico Angioni. Per chi manifesta il desiderio di aderire al pio sodalizio, l’invito è a contattare la responsabile Maria Sanna o il direttore spirituale don Gabriele Atzei.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: