Nuxis. Scegliere il rispetto, sconfiggere il bullismo

L’impegno di amministrazioni, scuole e associazioni contro il bullismo

Grande successo per il convegno “SCELGO IL RISPETTO, mettiamo KO il bullismo” organizzato a Nuxis il 22 e 23 gennaio 2019, e nato dalla collaborazione tra l’Associazione sportiva Chikara Mitzu, il vicesindaco del Comune di Nuxis e l’Associazione genitori Nuxis per lanciare un segnale contro l’annosa questione “bullismo”. Gli organizzatori hanno voluto coinvolgere varie figure, centrali nell’affrontare il fenomeno, come l’Istituto comprensivo di Santadi, l’Arma dei Carabinieri, e una psicologa-educatrice. All’iniziativa hanno peraltro dato un importante segnale di condivisione le Amministrazioni di Nuxis, Santadi e Villaperuccio.

Ha aperto i lavori il Sindaco di Nuxis, Piero Andrea Deias, che ha salutato e dato il benvenuto agli alunni e agli insegnanti, concludendo il suo intervento ringraziando gli organizzatori, i relatori e le Autorità intervenute. Ha poi preso la parola il Vicesindaco di Nuxis, Michele Fanutza, che ha ringraziato l’Associazione sportiva Chikara mitzu e l’Associazione genitori Nuxis per aver voluto lanciare un segnale forte contro il bullismo. A seguire, i saluti del Sindaco di Santadi, Elio Sundas e dell’Assessore ai beni culturali del comune di Villaperuccio, Roberto Pinna, concordi nell’affermare che il convegno si configura come un tentativo di agire in “rete” per promuovere e valorizzare iniziative così delicate ed importanti che interessano il nostro territorio. Sono poi intervenuti il Maresciallo della stazione dei carabinieri di Nuxis, Stefano Alba e la psicologa ed educatrice della cooperativa ADEST, Claudia Collu, i quali, ponendo l’accento su alcune parole chiave come sensibilizzazione e dialogo e soprattutto sulla necessità di continuare a parlare sempre e comunque del fenomeno del bullismo, rispettivamente con dei contributi di grande rilievo e competenza, sono riusciti a catalizzare l’attenzione degli alunni presenti.  Ha infine concluso il convegno il professor Maurizio Silvestri, il più alto grado al mondo di ju jitsu, detective con perfezionamento in criminologia e sicurezza alla Facoltà La Sapienza di Roma, che dopo aver proiettato alcuni video e presentato diverse slide, ha poi tenuto una dimostrazione pratica avvalendosi della collaborazione e del contributo degli atleti dell’Associazione Chikara Mitzu di Nuxis e del suo maestro, Roberto Arceri.

All’iniziativa hanno partecipato le classi IV e V della Scuola Primaria di Santadi e di Villaperuccio, gli alunni della Scuola Primaria di Nuxis e i ragazzi della Scuola Media di Nuxis e Santadi per un totale di 221 alunni che hanno partecipato con molto interesse e partecipazione ai lavori del convegno.

A coordinare i lavori è stata Caterina Pisanu, Presidente dell’Associazione genitori Nuxis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: