Carbonia. Domenica il campionato “Un calcio ai pregiudizi”

Un bellissimo evento all’insegna dell’inclusione sociale per dare un “calcio ai pregiudizi”. Domenica 31 Marzo, dalle ore 9 alle ore 13, il Palazzetto dello Sport di via delle Cernitrici a Carbonia sarà teatro della sesta edizione del campionato regionale denominato “Un calcio ai pregiudizi”, organizzato dall’Associazione sportiva dilettantistica “La Torre Ragazzi Speciali Onlus”, in collaborazione con la Uisp e con il patrocinio del Comune di Carbonia.

L’evento consiste nello svolgimento di un torneo di calcio a 5 per ragazzi disabili. “Si tratta di un’iniziativa meritoria, capace di rinsaldare il concetto di sport come fattore di inclusione, integrazione, aggregazione e socializzazione. Tematiche sulle quali la nostra Amministrazione Comunale è attenta”, ha affermato il Sindaco Paola Massidda.

Sono 5 le compagini che parteciperanno al sesto campionato regionale “Un calcio ai pregiudizi”:

• “Asd La Torre Rs Onlus” di Carbonia;
• “I Fenicotteri rosa” di Oristano;
• “Como Cheria” di Sassari;
• “Una ragione in più” di Oristano;
• “La Celeste” di Lanusei.

Come ha precisato l’assessore allo Sport Valerio Piria, “l’evento vedrà la partecipazione di oltre 60 ragazzi disabili, ognuno dei quali verrà premiato al termine del torneo con una medaglia. Gli organizzatori del campionato hanno messo in palio anche 5 coppe, che saranno consegnate all’atleta più meritevole di ciascuna delle società partecipanti al torneo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: