Iglesias. Riaperti i termini per il Bando Regionale Microcredito

La Regione Autonoma della Sardegna ha riaperto i termini per il “Microcredito”, un sistema per il finanziamento agevolato di iniziative imprenditoriali.
Il “Microcredito” permette di ottenere finanziamenti a tasso zero, da un minimo di 5.000,00 euro a un massimo di 25.000,00, con la possibilità di arrivare fino a euro 35.000,00, sia per coloro che sono già in attività che per le nuove idee imprenditoriali.
Si possono finanziare operazioni per l’acquisto di attrezzature strettamente inerenti l’attività di impresa ed inoltre si possono finanziare i soggetti definiti dal bando regionale “non bancabili”, cioè coloro che non riescono ad ottenere credito, in quanto non coperti da adeguate garanzie.
L’avviso si articola in quattro finestre, rivolte a soggetti disoccupati che intendano avviare una iniziativa imprenditoriale in Sardegna, e ai soggetti “occupati” che intendano realizzare nuovi investimenti per l’ampliamento, la diversificazione o l’innovazione di iniziative già esistenti.
Le candidature potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura telematica resa disponibile per lo specifico avviso tramite apposito link, nella pagina dedicata sul sito della Sfirs (www.sfirs.it). La prima finestra sarà attiva dal 1° febbraio 2020 al 29 febbraio 2020.
“L’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Iglesias – ha messo in evidenza l’Assessore Ubaldo Scanu – rimane a disposizione per ogni eventuale chiarimento, al fine di facilitare e valorizzare un utilissimo strumento in grado di agevolare l’attività di impresa e favorire l’ingresso nel mercato di nuovi soggetti e di nuove idee imprenditoriali, attraverso il finanziamento del “Fondo Microcredito”, con risorse rimborsate dal Fondo Sociale Europeo, a valere sui Piani Operativi Regionali – FSE”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: