Verso il meeting di Rimini. Due appuntamenti sul web in Sardegna

3 minuti di lettura

L’annuale appuntamento internazionale di incontro e confronto interculturale in programma dal 20 al 25 agosto, si apre alle realtà locali

Il “meeting di Rimini”, annuale appuntamento internazionale di incontro e di confronto interculturale, si apre alle realtà locali per iniziare un percorso di avvicinamento alla 42a edizione in programma dal 20 al 25 agosto prossimo sul tema “Il coraggio di dire «io»”. Primo appuntamento lunedì 10 maggio, quando tre lavoratori sardi risponderanno – in diretta live ore 19,00 su Facebook e YouTube sulla pagina Meet the Meeting Cagliari – con un deciso “E io ci sono” all’invito a un nuovo impegno. Secondo appuntamento il 15 maggio alle ore 18.30 per un “Assaggio di Meeting” sul sito del Meeting o su YouTube e Facebook del Meeting di Rimini (https://youtu.be/H5Ya-3AMrX4)
Lo scenario del prossimo incontro riminese è l’attuale momento storico difficile e tormentato dove sono in discussione certezze scientifiche, economiche, sociali e stili di vita apparentemente acquisiti. “Ci sembra decisivo – dicono gli organizzatori – porre l’attenzione sulla libertà dell’uomo e sulla sua vocazione a contribuire alla costruzione di un mondo più umano”.
Saranno cura e salute, lavoro e sviluppo, educazione e istruzione, sostenibilità e innovazione, scienza e ricerca alcune tra le principali tematiche  che verranno trattate nel corso della 5 giorni riminese attraversate dal filo rosso “Il coraggio di dire «io»”, tenendo costantemente presente il contesto del Recovery Fund & Next Generation EU proposto e approvato dal Consiglio Europeo per la ripresa dalla pandemia e dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza recentemente approvato dal Parlamento italiano  e  inviato a Bruxelles il 30 aprile scorso.
“Il Meeting si interrogherà anzitutto sul tema del lavoro, su cosa esso rappresenta nella vita di ciascuno, su come è cambiato e cambierà dopo questo periodo e insieme su come renderlo giusto e utile. Il lavoro – scrive Meeting News – è al centro di un nuovo paradigma di sviluppo sostenibile: non c’è sostenibilità ambientale senza sostenibilità sociale e viceversa. Saranno almeno sei i momenti di dibattito introdotti da video o con presentazione di dati che introdurranno al tema. Si parlerà di macro trend, lavoro per i giovani in Italia e all’estero, dei lavori del futuro, di formazione, di politiche del lavoro”.
Per informazioni e adesioni all’evento cagliaritano si può chiamare il 3335699170.

Latest from Blog

Salvate la sanità sarda!

Sindacati, sindaci e numerosi cittadini in marcia dall’ospedale Santa Barbara al CTO di Iglesias, una mobilitazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: