Novità nelle parrocchie della diocesi

2 minuti di lettura

Sabato 24 luglio il vescovo Giovanni Paolo ha proceduto ad alcune nomine che rinnovano la guida di uffici e parrocchie della diocesi di Iglesias.

Don Giulio Demontis lascia le parrocchie di Portoscuso per trasferirsi a Santadi, assumendo la guida delle parrocchie di S. Nicolò, di B.V. di Fatima e di S. Maria di Montefracca e S. Giovanni Bosco in Terresoli, al momento rette in amministrazione parrocchiale da don Maurizio Mirai dopo la prematura scomparsa di don Gian Piero Marongiu.

A Portoscuso arriva don Antonio Mura, da poco ha terminato il mandato di rettore del Seminario regionale, nuovo parroco sia della Vergine d’Itria che di S. Giovanni Battista.

Don Francesco Lai è stato invece trasferito alla parrocchia di S. Maurizio in Calasetta, dove sostituirà don Giovanni Cauli. Lascia così Nebida dove subentra don Marco Olianas quale parroco di S. Barbara.

Don Francesco Lai farà l’ingresso a S. Maurizio in Calasetta domenica 1° agosto alle ore 19.00. Le altre date di ingresso nelle Parrocchie verranno comunicate nei prossimi giorni.

Nella parrocchia della Vergine della Neve in Piscinas domenica 12 settembre arriverà infine don Gianni Cannas, dopo l’anno sabbatico seguente al trasferimento dalla parrocchia carlofortina di San Carlo Borromeo.

Don Marco Olianas è stato inoltre nominato nuovo Cancelliere vescovile al posto di mons. Carlo Cani.

Con una nota diffusa insieme alle nuove nomine, Mons. Zedda ha ricordato a tutte le parrocchie di attenersi alle disposizioni CEI riguardo alla sospensione di tutte le manifestazioni esterne in occasione delle feste patronali e liturgiche, in particolare delle processioni, fino a che non ci siano nuove disposizioni a riguardo.

Latest from Blog

Salvate la sanità sarda!

Sindacati, sindaci e numerosi cittadini in marcia dall’ospedale Santa Barbara al CTO di Iglesias, una mobilitazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: