Nasce un’associazione per la promozione turistica di Carbonia

Spesse volte capita che i turisti che si recano a Carbonia non abbiano contezza di quali siano i ristoranti, i bar, i musei e le attività ricettive aperte in città. Un deficit di comunicazione, promozione e organizzazione al quale si cercherà di supplire grazie alla nascita di una nuova associazione, sorta per volontà del Comune di Carbonia e di numerosi soggetti che operano nel settore turistico, culturale, enogastronomico, museale, ricettivo e nella somministrazione di alimenti e bevande.
Dopo una fitta serie di incontri tenutisi negli scorsi mesi, nella giornata di ieri, giovedì 2 Maggio, nella sala riunioni della Torre Civica, alla presenza dell’assessore alle Attività produttive Mauro Manca, i 24 soci fondatori del nuovo sodalizio hanno approvato lo Statuto associativo ed eletto cinque componenti del Direttivo: Davide Matteu, Sergio Cera, Marco Urru, Francesca Minaudo e Maxwell Frongia.
Maxwell Frongia è stato nominato presidente dell’associazione, di cui presto sarà ufficializzato il nome e il relativo brand. Del nuovo soggetto fanno parte attività del settore turistico, museale, ricettivo e operanti nel settore della somministrazione di alimenti e bevande. Ai 24 soci, a breve, se ne aggiungeranno altri, tutti uniti da un comune obiettivo: fare rete per favorire ogni forma di sviluppo culturale, sociale, ambientale e turistico della città di Carbonia.
“Il Comune di Carbonia sarà socio onorario”, ha affermato l’assessore Mauro Manca. “Il nostro obiettivo è promuovere iniziative finalizzate a incrementare lo sviluppo del settore turistico, enogastronomico e rurale, puntando sulle nostre produzioni alimentari, sulla cucina locale tradizionale, sulle attività artigianali e sulla cultura dell’ospitalità che da sempre ci contraddistingue. Verranno inoltre organizzati convegni, mostre, conferenze, premi, concerti, lotterie, sagre, eventi sportivi e turistici che daranno visibilità e lustro alla nostra città”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: